Decreti Ministeriali Sovra Canoni Idroelettici dovuti

I decreti sono biennali e vengono emessi dal ex Ministero delle Finanze ora Agenzia del Demanio ai sensi dell'art. 2 della legge 22 dicembre 1980, n. 925, con il quale i sovracanoni annui, previsti dall'art. 53 del testo unico 11 dicembre 1933, n. 1775 e successive modificazioni, sono dovuti per ogni chilowatt di potenza nominale media concessa e riconosciuta per le derivazioni d'acqua con potenza superiore a chilowatt 220/ora. 

DECRETO MINISTERO DELLA TRANSAZIONE ECOLOGICA DEL 15/12/2021 G.U. 31 7-2-2022 riguardante la determinazione della misura del sovracanone BIM dovuto dai concessionari di derivazione d’acqua per produzione di forza motrice, per il periodo 1° gennaio 2022 – 31 dicembre 2023 fissa in € 31,94 il sovraccanone dovuto/KW.

Concessioni attive il cui sovra canone è dovuto al Consorzio BIM nella misura di Legge

Il sovra canone dovuto per ogni Kw/ora nominale/medio della concessione

decreto nr.Kw nominaliIntestatario ConcessioneSede Concessionario
2485 2229,080Cividale Spa Con decreto 3174/AMB del 18/6/2021 la portata cambia da 223,725 a 229,08 decorrenza 5/5/2016Cividale (UD)
2482 21.605,38Cividale Spa Con il decreto 1563 del 01/4/2022 la portata cambia da 1.707,404 a 1.605,380 decorrenza 10/9/2011Cividale (UD)
2483 4353,690Comune di Tarvisio subentro dal 1.1.2020 a Cividale SpaCividale (UD)
2484 3257,330Comune di Tarvisio subentro dal 1.1.2020 a Cividale SpaCividale (UD)
18936,000Vallalta SpaAlbino (BG)
1649 2414,200Skiarea Miarea SrlMarebbe (Bz)
1526 4749,000S.I.E.D. SpaTORINO
3189 22.206,660Idroelettrica R.S.izza SrlUDINE