Italiano

Criteri e modalità

I contributi straordinari devoluti dal Consorzio fanno riferimento a precise richieste avanzate, anche tramite e-mail o PEC, (bim@com-tarvisio.regione.fvg.it , consorzio.bimdrava@certgov.fvg.it ) al Presidente del Consorzio, che le porta in esame per l'eventuale approvazione al Consiglio Direttivo.

Devono prevedere il raggiungimento di un progetto/obiettivo descritto nella richiesta.

Entro 180 giorni dalla conclusione del progetto/raggiungimento dell'obiettivo, reve essere relazionata al Presidente del Consorzio l'attività svolta.

L'erogazione dell'eventuale contributo avviene a cura del Servizio Amministrativo-Finanziario del Consorzio, di norma entro giorni trenta dalla relativa data della seduta di Consiglio Direttivo che ha approvato la concessione del Contributo Straordinario e solamente dopo aver raccolto tutti i documenti necessari, tra cui l' allegata dichiarazione, che va resa sottoscritta dal rappresentante legale dell'Associazione/Ente richiedente e corredata da fotocopia del documento di riconoscimento in corso di validità del sottoscrittore.

Dichiarazione da presentare sempre ad ogni richiesta di contributo straordinario.

    dichiarazione_ritenuta_d_acconto_e_dati_associazione.pdf54 K